Ricordo Mimmo Alfano

Ricordo di Mimmo Alfano a Palermo


È difficile pensare che la morte faccia parte della vita. Mimmo Alfano lo sapeva bene quando, oltre ad espletare la sua attività a Palermo nel modo migliore possibile, sapeva trasmettere ai familiari della persona scomparsa quel tocco di umanità che lo rendeva differente da tutti gli altri. Nel momento in cui un grave lutto ci colpisce cerchiamo di trovare in noi la forza di esternare il nostro dolore nel ricordo della persona cara. Ma tutte le parole che ci vengono in mente ci possono apparire inappropriate e vuote.
Come ricordare un uomo che ha dedicato al lavoro e alla famiglia tutta la sua vita senza mai risparmiarsi ? Come dare un’immagine di lui che ti accoglieva sempre con un sorriso, una buona parola e una calorosa stretta di mano ? Chi ha conosciuto Mimmo Alfano è ben consapevole della generosità d’animo che questo maestro di vita ha saputo trasmettere a tutti noi. Il suo ricordo rimarrà indelebile nei nostri cuori, le sue parole cariche dell’esperienza di un uomo che si è fatto da solo, con indomita forza, dando tutto se stesso ai propri figli e ai propri nipoti, rimarranno nelle nostre menti come preziose linee guida per la vita.
Read More

Un uomo di lavoro e famiglia

Read More

Il ricordo dei nipoti

Read More
Il giorno del suo funerale, in una chiesa stracolma di persone che gli volevano bene, i sui nipoti hanno voluto ricordarlo così:
 “Ciao nonno” sono queste le parole che pronunciavamo ogni qual volta ti vedevamo e tu rispondevi con un gran sorriso. Eh si! Tu sorridevi e scherzavi sempre e mettevi tutti di buon umore. Tu, il nonno Mimmo, sei sempre stato un grande uomo e sarai ricordato per la tua forza e la tua intelligenza; perno della nostra famiglia, sei stato un bravo marito, padre, nonno e, negli ultimi anni, anche bisnonno. Se siamo cresciuti con dei buoni valori è stato grazie al tuo esempio di vita; una vita piena di sacrifici e soddisfazioni che ti hanno portato a raggiungere l’obiettivo a cui tutti vorrebbero arrivare: la famiglia! Sei stato parte delle nostre vite, fin da quando riusciamo a ricordare i tuoi occhi sorridenti, le tue mani tese e pronte a sostenerci e a guidarci, le tue braccia veloci a strapparci da ogni pericolo e cullarci nel sonno. Senza di te non sarà più lo stesso, senza il tuo umorismo o semplicemente senza la tua presenza quotidiana. Grazie per quello che ci hai insegnato, grazie per aver tracciato una via da seguire, adesso spetta a noi percorrerla, ma sempre con il ricordo di te. Ora sei altrove, ma ci consola sapere che sei in compagnia di una di noi… Ti vogliamo bene e te ne vorremo per tutto il proseguo delle nostre vite. I tuoi nipoti: Mimmo, Francesco, Ciccio, Mattia, Doriana, Cristian, Domenico, Erika e Manfredi, con le rispettive famiglie. 
Read More
Per rendere onore ai vostri cari, vi attendiamo in Piazza Pr. di 
    Camporeale 38 a Palermo
Share by: